Lo stile british incontra la comodità italiana



Cosa indossare durante le passeggiate all'aria aperta? Quando si pensa di praticare sport outdoor come equitazione,paintball (il mio preferito), trekking si scelgono sempre abiti vecchi e trasandati, pensando erroneamente che eleganza e comodità non possano andare d'accordo con l'abbigliamento outdoor.

Questa supposizione è ovviamente sbagliata: esistono moltissimi indumenti ed accessori adatti all'occasione, che permetteranno di essere curati ed eleganti senza rinunciare al comfort.

British style: lo stile che piace agli sportivi

Tra le soluzioni più indicate per tutti coloro che praticano sport all'aria aperta e vogliono sentirsi composti e alla moda, spicca lo stile inglese. 

Lo stile british sportivo ha linee curate e chic, che niente hanno a che vedere con i completi trasandati che di solito si indossano quando si vuole praticare attività sportive nella natura. Sono sempre in voga, ma al contempo funzionali e pratici, trasformando così questo tipo di abbigliamento in una parata di classe ed eleganza, anche in mezzo al verde.

I colori che distinguono gli estimatori dell'inconfondibile abbigliamento in stile british sono ovviamente quelli della campagna: il classico "english green", il marrone, il grigio, il beige e il khaki. Per quanto riguarda i tessuti vincono il pile, il tartan, il tweed, il cosiddetto "Principe di Galles", il velluto a coste, la flanella, il barbour e il cashmere, proprio come vuole la tradizione reale.

Non crediate che lo stile inglese sia prettamente maschile: sono molte le donne che amano il british style sportivo e che lo reinventano abbinando accessori romantici per dare un tocco di femminilità al look. Cercate sul web le foto di Kate Middleton o della Regina Elisabetta II e vi farete un'idea di come lo stile outdoor possa essere adatto anche ad una donna!

British Style: quali capi scegliere?

Tra i capi simbolo dello stile outdoor inglese, troviamo le felpe in pile, ideali per proteggersi dal freddo e per sentirsi a proprio agio in ogni situazione. Per quanto riguarda i pantaloni invece, via libera ai modelli comodi e dotati di tasche, realizzati in tessuti spessi e resistenti, da scegliere nella gamma di colori ispirata al bosco. Per affrontare i climi più rigidi, ricordarsi di abbinare al proprio completo da esterno anche leggings, calzettoni in lana e canottiere, da indossare sotto gli indumenti.


E le scarpe? Un paio di scarpe trekking uomo di qualità è sempre la scelta giusta. Pratiche e curate, e potranno essere sfruttate in molte altre circostanze, come le gite in campagna con famiglia o amici. In alternativa, anche un bel paio di scarponi da caccia potrà essere perfetto per lo scopo: grazie ai materiali pregiati e alla suola spessa saranno molto resistenti e lo stile ricorda quello delle calzature da escursione dei signori inglesi di altri tempi.

Per completare l'outfit, non dimenticare le giacche sportive impermeabili, ideali sia in versione liscia che trapuntata nei colori scuri che ricordano la tradizione inglese. Questo tipo di indumento è un must quando si parla di abbigliamento sportivo, in quanto consente di mettersi a riparo da freddo e intemperie e aggiunge al look un tocco in più, garantendo comunque una grande comodità e libertà di movimento. Durante le mezze stagioni, è possibile optare invece per un gilet.


Questo look d'ispirazione british si rivelerà non solo comodo e adeguato per praticare gli sport esterni, ma anche curato, composto e in voga. Il brand Beretta, attivo da quasi 500 anni nel campo delle attrezzature e dell'abbigliamento per stare all’aria aperta lo sa bene: tutte le sue collezioni reinventano in maniera creativa i diktat dello stile inglese, pur mantenendo un occhio di riguardo per la comodità, la qualità e la praticità della moda sportiva Made in Italy. Beretta offre un vasto catalogo di articoli di alta qualità per uomo e donna per sentirsi a proprio agio durante qualunque attività all'aria aperta.



Share:

0 commenti