Come pranzare in viaggio


Buongiorno ragazze, mercoledì partirò alla volta della Basilicata per ben due settimane. Ufficialmente sto andando lì per lavoro, ma essendo un lavoro che amo, assomiglierà più ad una vacanza che mi darà l'opportunità di visitare ogni angolo di questa regione quasi sconosciuta per me. Ovviamente posterò tutto sul mio canale Instagram. Il viaggio sarà in treno, partirò da Roma verso le 11 del mattino con il Frecciarossa, sino ad arrivare a Bari nel pomeriggio dove mi aspetterà un bus privato per Scanzano Ionico. Durante il viaggio non avrò molto tempo per fermarmi a pranzare e onde evitare sempre i soliti panini, pranzerò con il mio pasto sostitutivo comodissimo e super fresco: Bivo. Un pasto completo, alternativo  da consumare quando non si ha voglia di cucinare, quando si è di fretta, o semplicemente quando, come nel mio caso, non si ha la possibilità di fermarsi a pranzare. Bivo apporta al nostro organismo la giusta quantità di proteine e carboidrati, circa 685 kcal di ingredienti naturali: farina di avena, semi di lino, vitamine, sali minerali e olio di borragine. I gusti? Frutti di bosco, caffè e aroma naturale. Se non ne siete troppo convinti, iniziate come me, con lo starter kit: vi verrà inviato (per soli 14,5€) uno shaker e tre bustine monodose, una per ogni gusto. Il mio preferito? Ai frutti di bosco.




Ph. by Silvia Persichino

Share:

3 commenti

  1. Anche io sono spesso in viaggio e questi prodotti potrebbero aiutarmi molto! Devo provare il gusto caffè, *_*

    RispondiElimina
  2. adesso viaggio allora devo provare.

    RispondiElimina