Tea party dolce e salato


Quale miglior modo di festeggiare l'arrivo del mio mese e della mia stagione preferita, se non quello di organizzare un tea party con le amiche. Una bella tavola imbandita, qualche pettegolezzo e soprattutto due chiacchiere sui preparativi del mio 28 esimo compleanno che sarà Venerdì. In particolare non riesco a decidermi su cosa portare a lavoro per festeggiare, mi spiego meglio: nell'ufficio dove lavoro qui a Palma si usa portare la colazione per tutti il giorno del proprio compleanno, data la mia nazionalità si aspettano qualcosa di tipico dal nostro paese, i taralli napoletani sarebbero perfetti ad esempio, ma anche un tiramisù fatto in casa o una crostata. Vi farò sapere su cosa cadrà la mia scelta, nel frattempo mi godo questa bella merenda. 
I prodotti da forno che vedete sulla tavola sono un regalo graditissimo dell'azienda Picogrammo, il mio amato tarallo napoletano fatto con strutto, mandorle e pepe nero (ciao ciao dieta) e un mix di biscotti al burro sia dolci che salati:
Una bontà ed una delicatezza che vi lascio solo immaginare, persino il cappero, un ingrediente che non amo particolarmente o l'acciuga, erano perfettamente amalgamati all'interno del biscotto e molto gustosi. Ho accompagnato la merenda con dell'ottimo tè matcha, tanto per non sentirmi troppo in colpa, il tè verde giapponese in polvere ricco di vitamine (B1, B2 e C), betacarotene, sali minerali e polifenoli, ma anche caffeina, quindi state attenti a non abusarne. Antiossidante, anti-invecchiamento, anti-infiammatorio, drenante, disintossicante e dimagrante (non di certo se accompagnato da questa merenda ahahahha), sono mille le proprietà di questo tè che cresce al riparo dal sole, secondo un antico metodo dei monaci buddisti e che oggi è diventato il segreto di molte star. Io ho provato quello del brand Kissatea, buonissimo sia con che senza latte. Ne avevate già sentito parlare?








Ph. by Silvia Persichino

Share:

0 commenti